Matteo Pironti, tatuatore a Milano

matteo-pirontiMatteo Pironti, uno dei migliori tatuatori di Milano, da sempre è appassionato di l'illustrazione, disegno e arte grafica in generale.

Frequenta l'ISA (Istituto Sperimentale Artistico) di Monza, dove viene a contatto con le varie Sub Culture presenti in primis quella Punk.

Nel 1986 durante un periodo trascorso in Olanda insieme a Claudio Pittan rimane affascinato dalla cultura locale sul tatuaggio e da alcuni tatooist storici come Hanky Panky.

Tornato in Italia, decide di iniziare ha praticare l'arte del tatuaggio, acquisto la mia prima macchinetta dall'ormai leggendario produttore americano Spaulding & Rogers. Di fatto diventa uno fra i primi tatuatori a Milano insieme agli storici "Fercioni" e "Danielini".

In Italia all'epoca il tatuaggio non aveva ancora raggiunto la popolarità odierna, era ancora associato alla "malavita" e ad uno stile di vita "da poco di buono". In Lombardia e a Milano non esistevano studi o centri tatuaggi autorizzati. Era necessario appoggiarsi su altri tipi di attività, da qui la sua collaborazione con Orea Malià con cui ha lavorato nei primissimi anni 90.

E' il primo tatuatore ad iscriversi in camera di commercio di Milano nel 1990 circa.

Nel 1992 partcipa alla sua prima Tattoo Convention, a Bologna e nello stesso anno inzia a comparire su numerose testate specialistiche, come Tattoo Revue, Tattoo Gallery etc.

Nel 1993 riesce ha concretizzare definitivamente il suo progetto "Katana Tattoo" aprendo quello che diventerà uno dei piu' importanti tattoo studio a Milano: Il Katana Tattoo Studio, in via Carlo Poma 54 a Milano.Ora Chiuso dal 2015

Nel frattempo partecipa a numerose tattoo convention, in Italia e all' Estero, vincendo numerosi premi fra cui:

  • 1997 1st Prize - Tattoo Convention Lugano
  • 1997 Best Back Female - Victorian Tattoo Festival
  • 1997 2nd Best Small Color - Sidney Tattoo convention
  • 1997 Best Back Female - Sidney Tattoo convention
  • 1998 Best Tattooed LegsSouth - Estern Suburbs Bikeshow
  • 1998 Best Back Female - Sidney Tattoo convention
  • 2002 3rd Place Best in Show – 7th Milano Tattoo Convetion
  • 2003 1st Prize - Tattoo Convention Lugano

Nel 1995 viene contatto da De Vecchi editore che gli chiede di scrivere un libro sull'arte del tatuaggio, sfida che Matteo accoglie con piacere e nel natale dello stesso anno viene pubblicato "Il Tatuaggio" tutt'ora distribuito da "De Vecchi editore".

Nel periodo compreso fra il 1994 e il 2000 ha l'occasione di lavorare in "trasferta" in Australia. Prima a Sidney e poi a Melbourne presso il "Long Life Designs" di Beans e da ultimo al "Ballarat" di Jed Hill.

Durante tutti questi anni sono stati numerosi gli alievi che imparano l'arte del tatuaggio nel suo studio e molti ora sono affermati profesionisti del settore; il Katana è sempre stato un culla per il tattoo a Milano.

Secondo l'opinione di molti, l'esperienza di oltre 27 anni di attività nonchè la dedizione con cui si è dedicato a quest' arte, la continua ricerca stilistica, le esperienze internazionali , i numerosi premi in convention internazionali e pubblicazioni fanno di lui uno dei migliori tatuatori di Milano e d'Italia, e del Katana uno dei migliori negozi di tatuaggi a Milano.