Hannja

La maschera di Hannja è una maschera di kjio usata  nelle danze rituali shinto, dette kagura, per rappresentare la trasformazione di esseri umani in mostri.

Esistono varie maschere di kjio e Hannja è una di queste, il nome viene da un monaco del tempio di Hannja che creo questo tipo di maschera.


Il personaggio Hannja viene descritto in numerose leggende; una di queste, inserita nella raccolta konjaku monogatari, così narra:
Lei si chiamava Kiyohime lui Anchin, amici di infanzia, lui destinato a diventare monaco.I loro genitori scherzavano sempre a proposito di un loro futuro matrimonio, cosa impossibile a causa dei voti presi da Anchin

.Kiyohime invece era davvero convinta della cosa, così quando raggiunta l'eta Anchin entro nel tempio come monaco, Kiyohime impazzita dalla disperazione, ando a cercarlo al tempio di Dojo.

Anchin si nascose sotto una campana di bronzo, ma Kijohime era cosi furiorosa da trasformi in un serpente con la testa di donna e il viso di mostro, che strofinadosi con le sue spire sulla campana generò un calore tale da fondere la campana, morirono entrambi.


Un altra versione parla di una ragazza molto bella e dolce che dopo la morte del figlio e del marito, rimase a vivere con la suocera.

La suocera era molto gelosa della bellezza di lei, cosi decise di farla spaventare, si apposto in un angolo oscuro e la terrorizò indossando una maschera mostrusa, Hannja appunto, solo che la maschera non si stacco più dal suo viso, ci volle l'intervento di un monaco, che recitando uno dei nomi del Buddha infranse il maleficio.


La leggenda tratta dal konjaku monogatari è stata usata come base per drammi del teatro kabuki e del teatro nho.

Il dramma Dojoji prende spunto dalla legenda del konjaku monogatari.ma la protagonista è ora il fantasma di Kiyohime, che con le sembianze di un serpente con testa di donna e maschera di Hannja esegue varie danze rituali.


Nel Tatuaggio giapponese invece, la maschera di Hannja rappresenta buona fortuna e difende il portatore dagli spiriti maligni.


Nel Teatro kabuki i vari colori delle maschere di Hannja rappresentano il grado di astio del personaggio:


Rosso,il più comune,astio medio, Aka Hannja.


Marrone;astio forte, Cha Hannja.


Bianco:astio basso, Shi Ro Hannja.